Invitalia: 25 mln per fabbrica Ottana

Anche in Sardegna arriva una fetta dei 108 milioni di investimenti dei Contratti di Sviluppo (Cds) ammessi nell'ultimo Cda di Invitalia S.p.A: nell'isola 25mln e 92 nuovi assunti per l'Antica Fornace Villa di Chiesa in Val d'Ottana. Delle risorse stanziate 17 milioni sono a fondo perduto, cofinanziati dalla Regione Sardegna per 5 milioni di euro: gli investimenti serviranno ampliare l'offerta commerciale e innovare la struttura dell'Antica Fornace Villa di Chiesa Srl, impresa leader mondiale specializzata nella produzione O-Rings, anelli in gomma di differenti dimensioni impiegati in tanti settori: dall'automotive, all'elettronica fino alla telefonia. Grazie alle agevolazioni sarà possibile procedere all'ampliamento dello stabilimento del nuorese - già dell'ente minerario Sardo e oggi controllato al 100% dalla bergamasca Duci Srl - che potrà così assumere i nuovi lavoratori. Nel progetto d'investimento è previsto l'ampliamento del sito con quattro nuovi immobili. Sarà realizzato un nuovo corpo fabbrica di 3.600 mq con l'inserimento di nuove linee produttive dedicate all'O-Rings e ai cordini in gomma. Ci sarà anche un nuovo sistema informatico per una specifica fase di lavorazione della mescola di gomma, attualmente demandata a fornitori esterni. L'obiettivo è anche ampliare l'export, raddoppiando l'attuale produzione di O-Rings (da 2.003.000 kg a 4.600.000 Kg), un prodotto del made in Italy richiesto a livello mondiale.(ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. La Nuova Sardegna
  2. Sardegna News
  3. Sardegna News
  4. Sardegna News

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Tiana

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...