Tiana

Litigano in casa e gli stacca orecchio

Hanno litigato, a quanto pare per futili motivi, e al culmine della lite un nigeriano di 25 anni ha staccato a morsi un pezzo di orecchio al coinquilino, un connazionale di 20 anni. È successo nella tarda serata di ieri a San Teodoro, dove l'aggressione si è conclusa con l'arresto di del 25enne per lesioni aggravate dalla crudeltà. Quando i Carabinieri del Pronto Intervento della Compagnia di Siniscola sono intervenuti sul posto, hanno trovato nella cucina della casa il nigeriano di 20 anni che perdeva copiosamente del sangue dall'orecchio. Il frammento padiglione auricolare destro è stato recuperato e riattaccato dai medici dell'ospedale Giovanni Paolo II di Olbia, dove il giovane è stato portato in ambulanza dal 118. Il 25enne è stato arrestato dai militari dell'Arma e sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del giudizio per direttissima. (ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie